Connect with us

Lifestyle

Pride Month 2021: l’arcobaleno inclusivo tinge la moda

La moda si tinge d’arcobaleno per celebrare il Pride Month 2021 con collezioni speciali e rivisitazioni dei modelli più iconici.

Published

on

arcobaleno

Balenciaga e Converse, passando per Calvin Klein e Versace. A dimostrazione di come la moda si rinnovi ogni giorno per stare al passo con la società, le marche più famose al mondo hanno deciso di celebrare il Pride Month 2021 con delle collezioni speciali. Ciascuna casa di moda ha poi deciso singolarmente a quale associazione devolvere il proprio ricavato per supportare la causa dell’amore arcobaleno.

Da più di cinquant’anni, giugno è denominato il “pride month”, che significa “mese dell’orgoglio”. La notte fra il 27 e il 28 giugno del 1969, le forze dell’ordine fecero irruzione all’interno dello Stonewall Inn, un locale di New York. Famoso per essere un punto di ritrovo della comunità omosessuale newyorkese, le reazioni di protesta che ne seguirono divennero un simbolo. Simbolo di una lotta che negli ultimi anni si è fatta sempre più viva. Da quell’anno, nel mese di giugno vengono organizzate manifestazioni per ricordare quella notte. Da New York alle città di tutto il mondo: la lotta per i diritti civili non si ferma e tinge le strade dei colori dell’arcobaleno.

I colori dell’arcobaleno come simbolo dell’amore

Rosso per la vita, viola per lo spirito, verde per la natura. La Rainbow Flag abbraccia ogni colore, così come il Pride Month abbraccia tutte le forme dell’amore.
Ecco che nelle passerelle di haute couture e per le strade delle città, le persone si tingono di arcobaleno per supportare la causa dell’amore e della libertà. Un modo per partecipare attivamente alla diffusione del messaggio di uguaglianza e autoaffermazione.

Le strategie utilizzate sono diverse: chi punta su un messaggio più immediato sfruttando la potenza dell’arcobaleno e chi invece preferisce colpire le persone con scritte o messaggi provocatori. Il brand Cos, insieme all’artista londinese Coco Capitán, ha lanciato una capsule di t-shirt con un messaggio ricamato a mano su ognuna di loro. “Always love because love is always love” per celebrare la libertà di amare chi si vuole. “A boyfriend called my girlfriend” e “Would you be my boyfriend girl queer friend?” ispirate all’orientamento di genere e alle relazioni personali dell’artista.
Oppure Balenciaga, che realizza delle felpe in stile varsity a comporre la frase “Gay Pride Balenciaga 2021”.

C’è anche chi ha deciso di sfruttare la notorietà di alcuni personaggi famosi per ricoprire un pubblico più vasto, come nel caso di Michael Kors. Nella sua collezione #MKPride, collaborò con le star di TikTok Tyshon Lawrence, Ve’ondre Michell, Mad Tsai e Soph Mosca. Pantaloncini e felpe con le toppe a cuore, accessori e capispalla completamente a righe rainbow e t-shirt in edizione limitata, firmati dalla maison.

Anche Donatella Versace ha utilizzato la sua collaborazione con la famosa popstar Lady Gaga per perorare la sua causa. In occasione del decimo anniversario della canzone “Born This Way”, l’atelier ha realizzata una replica della giacca di pelle che la cantante aveva indossato durante il tour dell’album. Una giacca in metal mesh con fibbie e finiture dorate, che verrà venduta all’asta. Insieme, anche una t-shirt unisex e un berretto con il logo Versace nei colori dell’arcobaleno. I ricavati andranno devoluti alla Born this way foundation. Un inno alla diversità e un invito ad essere fieri di ciò che si è.

L’amore celebrato da ogni capo e accessorio

Si passa quindi dalle giacche della Levi’s con la schiena di strass rainbow e messaggi inclusivi, ai lacci colorati delle scarpe della New Balance.
Non potevano mancare le rivisitazioni dei più famosi modelli di Converse e Vans: Chuck, Era, UltraRange e non solo. Con il marchio o l’intera tomaia rainbow e la suola di tutti i colori per percorrere insieme questo viaggio verso l’inclusione e l’uguaglianza.
Infine, anche borse e accessori sfoggiano i colori LGBTQ+, tingendo il marchio iconico del cavallo col fantino di Longchamp o il motivo Signature di Coach.

Insomma, la moda si tinge d’arcobaleno, a dimostrazione che l’amore è amore, in ogni sua forma e sfumatura.

Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo

Lo Scoprieventi

Babbo Run e Babbo Bike: tutti in rosso per beneficenza

Babbo Run e Babbo Bike: tutti in rosso per beneficenza

Natale significa anche fare del bene: con la Babbo Run e la Babbo Bike sarà possibile divertirsi donando in beneficienza i ricavati della pedalata e della corsa a Santena e Chieri

Advertisement

STILI CONTEMPORANEI

Focus3 mesi ago

Maestri del Gusto 2022-2023

Spazio ai Maestri! 222 imprenditori eccellenti dell’enogastronomia locale,”Maestri”, secondo Camera di commercio di Torino, Slow Food e Laboratorio Chimico

didattica al museo del tessile didattica al museo del tessile
Lifestyle8 mesi ago

La didattica al Museo del Tessile incontra vecchie e nuove tradizioni

La didattica del 2022 al Museo del tessile coniuga natura, arti tessili, tradizione e nuove sperimentazioni.

In Cucina9 mesi ago

“Steak House e Macellerie d’Italia”: la prima guida per gli amanti della carne

Carnivori di tutta Italia non potete perdervi: “Steak House e Macellerie d’Italia”, la prima guida italiana dedicata a questo settore...

colore-2022-very-peri-viola-blu-colori-comunicazione-loghi-brand colore-2022-very-peri-viola-blu-colori-comunicazione-loghi-brand
comunicazione10 mesi ago

Very Peri: creatività e positività per il colore dell’anno 2022

Il mondo è colore. Ogni tonalità racconta la contemporaneità ed evoca una sensazione. Le emozioni sono strettamente collegate ai colori:...

In Cucina11 mesi ago

World Pizza Day: una giornata intera per celebrare il cibo italiano più amato al mondo

Napoletana, romana o con impasto integrale. Cotta a legna o su pietra, rotonda o rettangolare. In qualunque modo sia fatta...

Lifestyle11 mesi ago

Patrizia Sandretto Re Rebaudengo è la “Torinese dell’anno 2021”

Il Made in Italy non riguarda solo i prodotti eccellenti del nostro territorio ma anche le personalità di spicco che...

Lifestyle12 mesi ago

C’era una volta l’albero di Natale

L’origine dell’albero di Natale potrebbe risalire all’epoca dei druidi. Per i sacerdoti celti, infatti, l’abete era un simbolo di vita...

meme meme
comunicazione12 mesi ago

I meme al centro di Torino: il primo evento con #memissima

C'è chi li ama, chi invece li odia: si tratta di meme. All’Off Topic, l’hub culturale più frequentato di Torino...

Lifestyle12 mesi ago

Cameretta: lo spazio dedicato ai più piccoli 

La cameretta è il luogo dedicato ai più piccoli, ed è importante che questo spazio sia confortevole e adatto alle...

Lifestyle1 anno ago

Torino: da capitale sabauda a capitale della musica

Torino sarà il palco dell'Eurovision 2022. Un'ottima occasione di ripartenza all'insegna della musica e delle bellezze sabaude.

LoScopribenessere

“Christmas Blues”: A Natale si può essere tristi

“Christmas Blues”: A Natale si può essere tristi

A Natale dovremmo essere tutti più buoni e felici. Alcune persone, però, nel periodo delle vacanze provano ansia, pensieri negativi e profonda tristezza. È la “Christmas Blues”, o depressione natalizia, che si verifica in questo periodo a causa dei molteplici fattori di stress a cui siamo sottoposti.

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Cookie & Privacy Policy