Connect with us

comunicazione

Destra, sinistra, centro: a vincere sono i social

Le campagne politiche si fanno a colpi di like sui social network. Da Salvini alla Meloni, passando per Conte, Calenda, Letta e persino Berlusconi sceglie di sbarcare su Tik Tok.

Published

on

social

Le campagne politiche si fanno a colpi di like sui social network. Da Salvini alla Meloni, passando per Conte, Calenda, Letta e persino Berlusconi che sceglie di sbarcare su Tik Tok.

Il tono utilizzato è molto simile tra i candidati: diretto e vicino agli italiani.

Slogan come “Credo negli italiani” “Pronti a risollevare l’Italia” e ancora “Scegli” semplici, immediati e facilmente memorizzatili. Un modi di approcciarsi tipico dei social che prevede velocità e immediatezza.

Facebook, Instagram, LinkedIn, Tik Tok: i social media sono la nuova arena dove si combatte a colpi di video e post. Il motivo? Avvicinarsi ai giovani e acquisire nuovi elettori.

Il lato umano dei social

La comunicazione ha un volto sempre più umano. I candidati politici ci mettono la faccia, seguono i trend e cercano di creare contenuti vicini agli utenti che li seguono.

Già nel 2006 Obama, grande riformatore delle campagne politiche, aveva intuito la potenzialità dei social media per avvicinarsi alle persone .

Giorgia Meloni è in testa tra i più seguiti sui social, nella classifica successiva si possono vedere Conte e Salvini. 

La campagna più discussa e  commentata sui social è quella di Letta: un accostamento di colori che indica il potenziale cambiamento che porterebbe la sua vincita: Putin in nero, l’Europa in rosso con il volto di Letta. Diverse grafiche con un accostamento di doppia scelta.

Quella della Meloni e di Fratelli di Italia è una campagna meno grafica e che punta al forte impatto visivo: maxi slogan, titoli impattanti e l’utilizzo di una campagna massiva anche nelle spiagge italiane con il cruciverba del Patriota.

Matteo Salvini opta per video ironici, riposta foto e attacchi subito sui giornali, talvolta anche con un tono pseudo ironico. Nemmeno Calenda si tira indietro giocando sui social a ironizzare sugli avversarsi politici, ripostando video e commentando le scelte dei Ministri. Una tra tutte? La foto di Di Maio che sceglie di optare per lo stage diving. Scelta molto discussa anche da altri candidati politici.  

Giorgia Meloni, invece, alterna selfie a post scritti, ricondivisione di storie, video e attacchi politici.

Ma a popolarità social chi vince?

Secondo Youtrend Carlo Calenda è il leader più cresciuto in fatto di popolarità sui social arrivando a 18 mila suoi follower su Twitter, 8.5 mila su Facebook e 4,7 su instagram. Berlusconi ha aumentato di 21 mila follower su instagram. Sempre secondo Youtrend la più citata è Giorgia Meloni sia su Instagram che su Facebook.

Se i politici fossero influencer il più noto su Facebook e Instagram sarebbe Salvini seguito da Conte. Medaglia di bronzo a Di Maio per Facebook mentre per Instagram il terzo posto spetta a Giorgia Meloni.

Come nella vita reale però chi è famoso sui social non per forza lo è nella vita reale. Un po’ come essere ricchi al Monopoli, così succede per i politici seguiti: non è detto che a maggior numero di follower corrisponda a numero di elettori votanti.

Dopo una formazione fin troppo matematica ho capito che i numeri e la chimica non facevamo per me. Poi l'incontro con il mondo della comunicazione....

Lo Scoprieventi

Quali stereotipi e quali realtà?

Quali stereotipi e quali realtà?

Nell’ambito delle iniziative promosse in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la Città metropolitana di Torino organizza una giornata di confronto, giovedì 1 dicembre a partire dalle 9.30 presso la sede di corso Inghilterra dal titolo “Autori di violenza contro le donne: quali stereotipi e quali realtà?”.

Advertisement

STILI CONTEMPORANEI

Focus2 mesi ago

Maestri del Gusto 2022-2023

Spazio ai Maestri! 222 imprenditori eccellenti dell’enogastronomia locale,”Maestri”, secondo Camera di commercio di Torino, Slow Food e Laboratorio Chimico

didattica al museo del tessile didattica al museo del tessile
Lifestyle8 mesi ago

La didattica al Museo del Tessile incontra vecchie e nuove tradizioni

La didattica del 2022 al Museo del tessile coniuga natura, arti tessili, tradizione e nuove sperimentazioni.

In Cucina8 mesi ago

“Steak House e Macellerie d’Italia”: la prima guida per gli amanti della carne

Carnivori di tutta Italia non potete perdervi: “Steak House e Macellerie d’Italia”, la prima guida italiana dedicata a questo settore...

colore-2022-very-peri-viola-blu-colori-comunicazione-loghi-brand colore-2022-very-peri-viola-blu-colori-comunicazione-loghi-brand
comunicazione9 mesi ago

Very Peri: creatività e positività per il colore dell’anno 2022

Il mondo è colore. Ogni tonalità racconta la contemporaneità ed evoca una sensazione. Le emozioni sono strettamente collegate ai colori:...

In Cucina11 mesi ago

World Pizza Day: una giornata intera per celebrare il cibo italiano più amato al mondo

Napoletana, romana o con impasto integrale. Cotta a legna o su pietra, rotonda o rettangolare. In qualunque modo sia fatta...

Lifestyle11 mesi ago

Patrizia Sandretto Re Rebaudengo è la “Torinese dell’anno 2021”

Il Made in Italy non riguarda solo i prodotti eccellenti del nostro territorio ma anche le personalità di spicco che...

Lifestyle11 mesi ago

C’era una volta l’albero di Natale

L’origine dell’albero di Natale potrebbe risalire all’epoca dei druidi. Per i sacerdoti celti, infatti, l’abete era un simbolo di vita...

meme meme
comunicazione11 mesi ago

I meme al centro di Torino: il primo evento con #memissima

C'è chi li ama, chi invece li odia: si tratta di meme. All’Off Topic, l’hub culturale più frequentato di Torino...

Lifestyle12 mesi ago

Cameretta: lo spazio dedicato ai più piccoli 

La cameretta è il luogo dedicato ai più piccoli, ed è importante che questo spazio sia confortevole e adatto alle...

Lifestyle1 anno ago

Torino: da capitale sabauda a capitale della musica

Torino sarà il palco dell'Eurovision 2022. Un'ottima occasione di ripartenza all'insegna della musica e delle bellezze sabaude.

LoScopribenessere

Antibiotici: come farne un uso responsabile

Antibiotici: come farne un uso responsabile

Oggi si celebra la Giornata Europea sull’uso consapevole degli antibiotici e occorre fare chiarezza sull’utilizzo di questi medicinali.

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Cookie & Privacy Policy