Sab. Lug 13th, 2024

27 e 28 ottobre: IV edizione di Fabbriche Aperte Piemonte

Venerdì 27 e sabato 28 ottobre torna “Fabbriche Aperte Piemonte – Dentro il cuore del Piemonte industriale, per scoprire il valore di chi crea valore”. L’iniziativa, organizzata dalla Regione Piemonte, rappresenta un’occasione per il grande pubblico di poter visitare gratuitamente i luoghi di produzione industriale del territorio, aperti straordinariamente per l’occasione. 

Opportunità dell’iniziativa e informazioni utili

Le imprese che hanno aderito all’iniziativa Fabbriche Porte Aperte sono 115 (Torino 63, Biella 14, Cuneo 13, Novara 6, Asti 4, Vercelli 4, Alessandria 6, Verbania 5) in rappresentanza dell’eccellenza dell’industria manifatturiera piemontese. Si tratta di una grande opportunità per conoscere l’organizzazione delle aziende aderenti, ma non solo. Questa iniziativa permette di osservare e capire le varie fasi dei processi che portano sul mercato prodotti di eccellenza. “Un’importante occasione per apprezzare le eccellenze economiche e tecnologiche, la cultura d’impresa e il valore della “fabbrica” della nostra regione – commenta in una nota stampa l’assessore alle attività produttive Andrea Tronzano – visitare le aziende che sono parte integrante del nostro tessuto produttivo, conoscere i processi e toccare con mano la passione e la qualità del nostro sistema imprenditoriale”

Quella di quest’anno sarà la IV edizione ed è un’iniziativa che rientra fra le attività di comunicazione istituzionale del programma operativo del Fondo Europeo di Sviluppo regionale (FESR) 2021-2027. Sia gli orari delle visite sia il numero massimo di presenze accettabili per ogni turno saranno indicati sulla base delle disponibilità ed esigenze delle aziende stesse. Inoltre, sarà possibile per il pubblico prenotare le visite a partire dal 13 ottobre.

Le precedenti edizioni hanno riscontrato un notevole successo; infatti, sono oltre 20.000 i cittadini che hanno potuto partecipare gli anni scorsi per scoprire cosa avviene all’interno di alcuni dei pilastri industriali del territorio piemontese. 

Settori protagonisti di Fabbriche Aperte

Le imprese partecipanti sono specializzate in diversi settori tra cui l’agroalimentare, la metalmeccanica, la manifattura, il design, e non solo. Protagonisti anche i reparti dell’automotive, del tessile, dei trasporti e tanti altri. “Visitando oltre 500 aziende negli ultimi anni ho conosciuto differenti realtà che fanno del nostro territorio una terra d’impresa. Sono sicuro che chi usufruirà di questa esperienza potrà conoscere meglio la forza dei nostri comparti produttivi” aggiunge Andrea Tronzano. 

Tra le oltre 50 aziende che nel torinese parteciperanno a Fabbriche Aperte c’è anche Petronas Lubricants International (PLI). Produttore globale di lubrificanti industriali e per il settore automobilistico in oltre 100 mercati, nonché risorsa tecnica alla base della partnership tecnica di PETRONAS con il team di Formula Uno MERCEDES AMG PETRONAS. Visitare il suo stabilimento è un’opportunità per poter scoprire e apprezzare l’impegno che questa grande azienda ha nell’innovazione tecnologica. 
Per scoprire le 115 aziende partecipanti, clicca qui

By Redazione

Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.