Febbraio 2, 2024

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Santena è la connessione tra le nuove generazioni e le istituzioni

CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI SANTENA

Il Consiglio dei Ragazzi di Santena rappresentare un fondamentale punto di connessione tra le giovani generazioni e le istituzioni locali. Giovedì è stato ufficializzato il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi di Santena. Non solo è un punto di connessione tra le giovani generazioni e le istituzioni locali, ma anche un’ opportunità che non solo responsabilizza i giovani cittadini ma permette loro di esprimere idee e opinioni sul futuro della comunità.

«È partendo da queste iniziative che i giovani capiscono il loro ruolo come parte attiva della cittadinanza e nella costruzione di una società inclusiva e sostenibile. – dichiara Roberto Ghio, sindaco di Santena – È giusto che anche i giovani cittadini esprimano le loro idee ma soprattutto dubbi, preoccupazioni o perplessità che si possono risolvere insieme».

Essere parte del Consiglio comunale dei ragazzi consente loro di far sentire la propria voce, contribuendo così a sviluppare competenze cruciali come il pensiero critico, la leadership e la capacità di collaborare. Questo organo consultivo, che ha avuto come primo sindaco Chiara Appiano, ora entrata alle scuole medie, si conferma un veicolo essenziale per costruire un legame più stretto tra le nuove generazioni e le istituzioni, promuovendo una cultura di trasparenza e fiducia reciproca.

Le liste candidate

Le liste presentate dagli studenti riflettono l’ampia varietà di interessi e prospettive dei giovani cittadini di Santena. La lista “Iper Santena” della Classe 5°A Cavour ha visto trionfare Daria Bazarca nominata sindaco. Nella Classe 5°B Cavour, la Lista “I Maghi del Tempo Libero” ha portato alla vittoria Elena Goriae Mattia Tripodi. 

La Classe 5°C Cavour ha visto primeggiare la Lista “I Futuri Ragazzi” con Vittoria Migliore, nominata vicesindaco e Matteo Merandino. In 5°A Gozzano sono stati eletti, Erika Greco e Nicolo’ Marra di “Democavour”. In 5°B Gozzano hanno ottenuto la fiducia della loro classe Marta Liparoti  e Cecilia Sapino di “Cavouresi” . Infine, nella Classe 5° Borsellino, la Lista “C.C.R.B.” ha conquistato la maggioranza con Emma Pettiti  e Valentino Fugolo.

I ragazzi sono il futuro della Città

Il sindaco Ghio durante il primo consiglio ha sottolineato: «Il Consiglio comunale dei ragazzi è un veicolo per realizzare un legame più stretto tra le nuove generazioni e le istituzioni, promuovendo una cultura di trasparenza e fiducia reciproca. È fondamentale che i giovani siano coinvolti nelle decisioni che influenzeranno il loro futuro e quello della comunità in cui vivono».

Ghio, si è poi congratulato con i giovani eletti nel nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi esprimendo la sua fiducia nei confronti dei rappresentanti eletti lodando i programmi elettorali proposti.

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi rappresenta un’opportunità per i giovani di esprimere le proprie idee, promuovere iniziative e contribuire attivamente alla vita della comunità. Il Sindaco Ghio ha concluso «Voglio sottolineare l’importanza di questo organo consultivo; è importante come Amministrazione coinvolgere i ragazzi nelle decisioni locali. Solo formando cittadini consapevoli e responsabili fin da giovani, saremo in grado di costruire una comunità più inclusiva, dinamica e orientata al futuro, contribuendo in modo positivo al progresso di Santena».

Leave a Reply
You must be logged in to post a comment.