Lun. Lug 15th, 2024

Santena: al via il processo di rigenerazione urbana

Nuovo look alla Città di Santena. Il Comune annuncia l’inizio del processo di rigenerazione urbana, un ambizioso progetto che vede il primo cantiere partire in via De Gasperi e l’avvio del processo per il progetto esecutivo della Casa della Salute e di piazza Martiri. Questi interventi rappresentano un importante passo avanti per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini e per lo sviluppo sostenibile della nostra città.

La rigenerazione inizia in via De Gasperi

I lavori in via De Gasperi futuro piazza Roma sono stati avviati. Questo intervento prevede la riqualificazione della piazza, che sarà la sede dell’area mercatale, con infrastrutture moderne, volte a creare un ambiente più accogliente e funzionale per tutti i residenti, i visitatori e il commercio ambulante. Oltre ai fondi già stanziati dal Comune negli scorsi anni, che ha dato avvio ai lavori di asfaltatura la realizzazione del quarto lotto prevede anche la predisposizione degli attacchi per i banchi del mercato. Verrà realizzato anche un nuovo ingresso nei pressi della rotonda che accoglie il palo con antenne e altri strumenti utili al Piano di protezione civile comunale. Sempre tra i lavori di questo quarto lotto è prevista la posa di siepi e piante. Buona parte degli interventi saranno finanziati anche grazie a un bando a cui la città ha partecipato insieme ad altri comuni del circondario per realizzare nella medesima piazza una struttura coperta attraverso fondi del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).

Parallelamente, sono in via di definizione i progetti esecutivi per la Casa della Salute e per la riqualificazione di piazza Martiri. La Casa della Salute sarà un punto di riferimento essenziale per l’assistenza sanitaria della comunità, offrendo servizi sanitari integrati e accessibili. Piazza Martiri, invece, sarà trasformata in un’area pubblica vivace e multifunzionale, con spazi dedicati alla socializzazione, eventi e attività culturali.

L’assessore ai lavori pubblici e vicesindaco, Paolo Romano, ha dichiarato: «Questo è un momento storico per Santena. Con l’inizio dei lavori della futura piazza Roma e l’avvio dei progetti esecutivi della Casa della Salute e di Piazza Martiri, stiamo gettando le basi per una città più moderna, inclusiva e vivibile. Il supporto anche attraverso alla partecipazione a bandi sarà fondamentale per realizzare queste opere, che porteranno benefici concreti alla nostra comunità.»

Nei prossimi mesi partiranno i lavori  di ristrutturazione del Ponte Musso, un’infrastruttura strategica che migliorerà la mobilità e la connessione tra le diverse aree del comune. A questo si aggiungono i cantieri SMAT, dedicati al potenziamento e all’ammodernamento delle reti idriche e fognarie, a testimonianza dell’impegno costante dell’amministrazione comunale verso lo sviluppo sostenibile e la tutela dell’ambiente.

Cantieri a tema Cavour

«Abbiamo pensato a una cartellonista “Made in Santena” con un Cavour capocantiere che accompagnerà i cittadini nella varie aree in fase di rinnovamento della Città – conclude Romano – Un allestimento in stile santenese per condividere con la cittadinanza il progetto di restyling. Invitiamo tutti i cittadini a seguire con attenzione i progressi dei lavori e a partecipare attivamente alle iniziative che verranno promosse nei prossimi mesi, per condividere insieme questo importante percorso di trasformazione urbana che nasce nell’ottica di una progettazione condivisa».

By Debora Pasero

Giornalista, ceo di Scoprinetwork Srl, appassionata di comunicazione politica e d'impresa, da vent'anni ogni mattina mi nutro di pane e comunicazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.