Lun. Lug 15th, 2024

Fascicolo sanitario elettronico: come opporsi al caricamento dei dati

Il 30 giugno 2024 è l’ultimo giorno in cui tutti i cittadini con assistenza sanitaria o stranieri temporaneamente presenti nella regione Piemonte possono scegliere di non consentire il caricamento dei dati nel proprio fascicolo sanitario elettronico. I dati e documenti digitali sanitari generati da eventi clinici che verranno caricati si riferiscono alle prestazioni erogate dal servizio sanitario nazionale antecedente al 19 maggio 2020.

Come si fa ad opporsi al caricamento del fascicolo sanitario elettronico?

Sarà possibile effettuare o revocare la scelta una volta collegati al portale Sistema Tessera Sanitaria all’indirizzo www.sistemats.it. Siccome il sistema selezionerà l’ultima indicazione caricata cronologicamente, fino al 30 giugno si può ancora cambiare idea. 

Se non si registra la propria opposizione, i dati verranno caricati automaticamente. Dunque, è importante essere muniti di strumenti di identità digitale per poter accedere al portale. Gli strumenti ammessi sono: SPID, carta d’identità elettronica o carta nazionale dei servizi. Nel caso non si disponesse di nessuno di questi strumenti, è possibile esercitare il diritto all’opposizione accedendo all’apposita funzione presente nell’area libera del Sistema Tessera Sanitaria o con il codice STP (straniero temporaneamente presente). 

Chi non avesse la possibilità di accesso digitale potrà essere assistito da intermediari autorizzati presso la propria azienda sanitaria.

Per maggiori informazioni, consultare l’indirizzo https://www.salute.gov.it/portale/fascicoloSanitarioElettronico/dettaglioContenutiFSE.jsp?lingua=italiano&id=6183&area=fascicoloSanitarioElettronico&menu=vuoto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.