Connect with us

Sagre e territorio

Il Festival delle Luci di Giaveno per respirare la magica atmosfera del Natale

Giaveno ospiterà dall’8 dicembre fino al 6 gennaio 2022 la 4ª edizione de “Il Festival delle Luci” con un ricco programma di iniziative

Published

on

A Giaveno per vivere l’incanto del Natale. La cittadina della Val Sangone ospiterà da mercoledì 8 dicembre, festività dell’Immacolata, fino al prossimo 6 gennaio 2022 la quarta edizione de “Il Festival delle Luci”. Una manifestazione organizzata dal Comune di Giaveno che si avvale anche dei patrocini della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino. Dopo un’edizione limitata a causa della pandemia, l’Amministrazione giavenese ripropone la kermesse in versione integrale con l’intento di regalare ai bambini ed alle famiglie un clima di serenità respirando la tipica atmosfera natalizia.

Il Festival delle Luci” di Giaveno: l’inaugurazione di mercoledì 8 dicembre

Ad aprire la manifestazione di Giaveno sarà il concerto Anno Domini Gospel Choir in programma alla 16,30 in piazza San Lorenzo. Alle 18, invece, seguirà l’accensione del Festival delle Luci. Per tutta la giornata, invece, piazza Saint Jean de Maurienne ospiterà lo stand del centro diurno Creabile che distribuirà la cioccolata calda ed i biscotti. In piazza San Lorenzo, lato Sacro Cuore, per tutto il giorno saranno a disposizione i go kart a pedali ad entrata libera. Tutto il centro storico, inoltre, sarà animato dai tradizionali mercatini di Natale con delle bancarelle di oggettistica a tema e prodotti tipici.

Un ricco programma di appuntamenti fino al giorno dell’Epifania

La Fontana del Mascherone

La grande novità dell’edizione 2021 de “Il Festival delle Luci” sarà il Bosco Incantato. Il parco comunale “Maria Teresa Marchini” sarà infatti trasformato in luogo fatato in cui gli alberi parlano. Quattro alberi in particolare saranno animati e parleranno ai visitatori introducendoli in una suggestiva atmosfera da fiaba. Il pubblico potrà interagire anche con la Fontana del Mascherone, sempre molto amata dai bambini.

Nella Chiesa dei Batù, invece, sarà allestito il presepe artistico “Natività” realizzato da Luigi Stoisa, artista di Giaveno di fama internazionale. In piazza Sant’Antero, invece, sarà presente il punto fotografico con l’Albero di Natale luminoso e la slitta. Per tutto il periodo, inoltre, piazza San Lorenzo ospiterà anche la pista di pattinaggio su ghiaccio e la giostrina per bambini. A concludere la manifestazione il prossimo 6 gennaio 2022 sarà la “Befana del Pompiere”, evento organizzato con l’associazione Amici dei Vigili del Fuoco Volontari di Giaveno Valerio Ruffino Onlus. In quell’occasione il pubblico potrà ammirare la discesa della Befana dal campanile con lancio di caramelle. Un appuntamento che sarà riproposto per la terza volta con una nuova traiettoria ancora più spettacolare delle precedenti.

Immagini di repertorio tratte dalla pagina Facebook Festival delle Luci di Giaveno.

Continue Reading
Click to comment

Rispondi

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Privacy Policy