Connect with us

Bellezza e cosmesi

“Sun/care”: la crema solare che protegge anche le cicatrici

Protezione totale sotto il sole con Revèe. L’azienda torinese, specializzata in soluzioni innovative per il post operatorio, ha lanciato la crema solare “Sun/care” che fornisce una protezione SPF 50+ ed è consigliata per proteggere le cicatrici. 

Published

on

Protezione totale sotto il sole con Revée. L’azienda torinese, specializzata in soluzioni innovative per il post operatorio, ha lanciato la crema solare “Sun/care” che fornisce una protezione SPF 50+ ed è consigliata per proteggere le cicatrici. 

La crema solare completa la gamma di prodotti sviluppati per un miglior confort del paziente e per ottimizzare il risultato, molto spesso partendo dalle richieste specifiche dei chirurghi.

«L’obiettivo della crema solare “Sun/care” è duplice – spiega Stefano Borgia, CEO di Revée fornisce una protezione dal sole molto alta  e protegge le cicatrici dai raggi solari. Inoltre, questo prodotto  ad alta tollerabilità grazie alla sua composizione ed è completamente inodore».

La sua formula dermatologicamente testata, la rende idonea a tutti i tipi di pelle da mista a grassa. Inoltre è nickel tested, senza glutine e ha un’azione antiossidante oltre che essere ricca e nutriente. L’applicazione del prodotto è semplice e permette di proteggere tutto il corpo, evitando il contorno occhi, dai raggi solari sia prima che dopo il bagno, con la formulazione molto resistente all’acqua. Revée Sun/Care è acquistabile online sull’e-commerce dell’azienda al costo di 37 euro nel formato 75 ml e presto disponibile anche in farmacia e presso le sanitarie.

Come proteggere le cicatrici dal sole

«La protezione della pelle durante l’esposizione al sole è sempre importante, nelle persone che hanno subito un’operazione chirurgica è essenziale – prosegue Borgia – Abbiamo pensato di progettare un prodotto che faccia da coadiuvante con Revée Scar Gel Il nostro gel 100% silicone per la cura e la prevenzione delle cicatrici ipertrofiche e dei cheloidi».

L’esposizione alla luce ultravioletta può infatti peggiorare la condizione delle cicatrici. «Le nuove cicatrici (ancora rosa e in corso di guarigione) sono altamente vulnerabili ai raggi UV e sono facilmente soggette a scottature – motiva Borgia – La nostra azienda lavora costantemente a fianco dei medici e dei pazienti per trovare soluzioni innovative affinché le persone che hanno subito un intervento possano tornare alla normalità senza doversi privazioni». 

Provare ad abbronzarsi per nascondere la cicatrice non è mai una buona idea e molto probabilmente la renderà ancora più visibile. La crema solare “Sun/care” è un prodotto versatile adatto anche a chi ha subito degli interventi e non vuole rinunciare a esporsi al sole. Il tessuto cicatriziale è delicato e ha bisogno di alcune necessità che la crema a protezione solare può soddisfare.

«Durante il primo anno dall’intervento sono indubbiamente necessarie trattamenti speciali per la cura delle cicatrici – conclude il CEO – Prima di uscire di casa, è bene accertarsi di proteggere la cicatrice con una protezione solare ad ampio spettro. L’ideale è 50+ come Revée Sun/care».

Continue Reading
Click to comment

Rispondi

LoScoprinotizie

Amici a 4 zampe e la promo Full: due nuovi modi per viaggiare in treno

Amici a 4 zampe e la promo Full: due nuovi modi per viaggiare in treno

Viaggiare in treno diventa ancora più divertente e inclusivo. Gli amici a 4 zampe viaggiano gratis dal 1 dicembre all’8 gennaio. Grazie invece alla nuova promo Full del Regionale si viaggia per un intero mese su tutta la rete della regione scelta.

Winter Experience 2022: con l’orario invernale più fermate per raggiungere le piste da sci

Winter Experience 2022: con l’orario invernale più fermate per raggiungere le piste da sci

La Winter Experience 2022, in vigore da domenica 11 dicembre, sarà all’insegna di una mobilità sempre più integrata e sostenibile. Raggiungere i mercatini di Natale e le piste sciistiche sarà ancora più facile.

Arriva lo sportello itinerante forestale in Piemonte

Arriva lo sportello itinerante forestale in Piemonte

Dal 2 dicembre al 24 marzo 2022 un camper itinerante viaggerà in 49 Comuni del Piemonte per dare informazioni utili ai proprietari nella presentazione online delle domande per i contributi per le piante tartufigene e per diffondere informazioni sulla gestione dei boschi. Lo ha predisposto la Regione Piemonte, settore Foreste, nell’ambito delle attività degli sportelli forestali e della collaborazione con IPLA.

Advertisement

Lo Scoprieventi

Babbo Run e Babbo Bike: tutti in rosso per beneficenza

Babbo Run e Babbo Bike: tutti in rosso per beneficenza

Natale significa anche fare del bene: con la Babbo Run e la Babbo Bike sarà possibile divertirsi donando in beneficienza i ricavati della pedalata e della corsa a Santena e Chieri

Advertisement

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Cookie & Privacy Policy