Connect with us

Cultura e spettacolo

LoScoprieventi riparte assieme a cultura e divertimento

Da oggi, martedì 16 giugno, riparte lo Scoprieventi e tutte le attività dedicate alla cultura ed al divertimento se pur con delle restrizioni

Published

on

Non è un caso che da oggi, 16 giugno, assieme a LoScoprieventi ripartano anche tutte le attività dedicate alla cultura e al divertimento.

Le persone potranno infatti tornare a dedicarsi un po’ di tempo libero, godendosi un massaggio alla spa o un film al cinema. E con l’avvio del campionato di Serie A, anche gli amanti dello sport potranno recarsi nelle sale scommesse per puntare sulla squadra del cuore.

Divertimento sì, ma sempre con la mascherina

Il Piemonte di Cirio riparte, ma con le varie precauzioni. Da oggi si potrà tornare al cinema e al teatro, ma anche ritornare a incontrare i propri amici nei circoli sociali

Per guardare un film o uno spettacolo teatrale, il pubblico dovrà indossare la mascherina e usufruire di un posto a sedere pre-assegnato.Tutte le attività potranno svolgersi sia in spazi chiusi sia all’aperto, a patto di rispettare le distanze e le norme igieniche. Con un massimo di duemila spettatori all’aperto e duecento al chiuso.

Ripartono anche tutte le attività ludico-ricreative. Via libera quindi ai centri estivi dedicati a bambini e ragazzi fino ai 17 anni.

Il via anche a centri termali e centri benessere

Per gli amanti del benessere e della cura di sé, niente panico. Dopo tre mesi, ecco che riaprono anche centri termali e spa. Da oggi le persone potranno quindi tornare a rilassarsi alla terme e a godersi un po’ di relax nelle spa. 

Ovviamente, resta obbligatorio indossare la mascherina sia da parte dei visitatori sia da parte del personale. Saranno vietati gli assembramenti, mentre le strutture garantiranno la santificazione degli ambienti.

Stesso discorso anche per sale giochi, sale scommesse, sale slot e bingo. Per esempio, per poter andare a puntare sulla vittoria della propria squadra bisognerà indossare guanti e mascherina e rispettare la distanza interpersonale di un metro.

Per tornare a scatenarsi sulla pista da ballo, invece, si dovrà attendere il 14 luglio in quanto discoteche e sale da ballo sono ancora considerate attività a rischio.

Continue Reading
Click to comment

Rispondi

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Privacy Policy