Connect with us

Sport e Salute

Sanità e gestione del conflitto

Published

on

Situazioni a rischio, errori umani, tagli e malasanità.

Chieri, 20 giugno 2017. La crescita del contenzioso giudiziario per veri o presunti danni ai pazienti causati da vere o presunte manchevolezze professionali connotate da imperizia o imprudenza o inosservanza di leggi e regolamenti, rappresenta un fenomeno in crescita non solo in Italia, ma anche negli altri paesi europei con pari grado di evoluzione socio-economica.

Questo trend – che comporta costi elevati non solo per quanto riguarda i risarcimenti ai pazienti, ma anche i costi di gestione dei sinistri e delle spese legali e di giustizia – sollecita l’adozione di soluzioni alternative da esperie attraverso procedure conciliative o arbitrali.

Mancato turn-over dei medici, carenze nell’organico ospedaliero (pochi medici, infermieri, Oss…), i frequenti tagli alla sanità possono generare casi di malasanità e  pregiudicare il buon funzionamento della “macchina sanitaria”, oltre a minare la fiducia reciproca e la vicinanza emotiva tra medico e paziente.

Cosa è possibile fare per ridurre il conflitto tra paziente e Sanità?

Se ne parla martedì 20 giugno 2017, durante il convegno “Sanità e gestione del conflitto”, a partire dalle 20,30, nella Sala della Conceria di via della Conceria 2 a Chieri.

Introducono ai lavori Riccardo Ruà, Presidente dell’Associazione nazionale Graziani Adelina e Rachele Sacco, Vicepresidente dell’Associazione Graziani Adelina e Presidente del Comitato Ospedale di Chieri.

Intervengono Vincenzo Pacileo, Procuratore aggiunto di Torino – Sanità e Sicurezza; Roberto Testi, Medico legale – Direttore Dipartimento Città di Torino; Massimo Uberti, Direttore generale AslTo5; Elio Novarese, Direttore Ortopedia e traumatologia dell’AslTo5; Domenico Martelli, Dirigente medico dell’Ospedale Maria Vittoria di Torino; Marco Ronco, Avvocato civilista e Stefano Tizzani, Avvocato penalista.

Modera Mirto Bersani, direttore del settimanale Corriere di Chieri.

L’incontro, a ingresso libero, è organizzato in collaborazione con il Comitato Ospedale di Chieri e Progetto per Chieri. Al termine, seguirà buffet.

Continue Reading
Click to comment

Rispondi

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Privacy Policy