UN PROGETTO DI

Mar. Giu 25th, 2024

Inclusività e accessibilità con la nuova app iOS di BIP Piemonte

BIP Piemonte

Un grande passo per la semplificazione e miglioramento dell’esperienza per BIP Piemonte. Con il lancio ufficiale dell’app iOS “BIP Piemonte” e il rinnovamento del portale BIP (bip.piemonte.it), è stato compiuto un importante passo avanti per l’ esperienza utente del sistema BIP (Biglietto Integrato Piemonte).

Dopo la pubblicazione della nuova versione Android, è stata rilasciata la prima versione iOS per dispositivi Apple dell’App “BIP Piemonte”. Risultato reso possibile grazie alle più recenti innovazioni tecnologiche. Il rilascio iOS risponde direttamente alle richieste espresse dagli utenti di Libera Circolazione (in particolare, le persone in possesso di verbale di invalidità con una percentuale a partire dal 67%) e rappresenta un avanzamento significativo nella continua evoluzione del servizio offerto dal sistema BIP: il sistema di bigliettazione elettronica adottato dalla Regione Piemonte che consente di usufruire, in modo agevole e semplificato, dei diversi servizi di trasporto pubblico disponibili sul territorio regionale.

Le novità introdotte con l’App BIP Piemonte

Grazie a contrasti visivi, font chiari, colori ben definiti e al supporto del VoiceOver,l’App iOS “BIP Piemonte”si distingue per la sua attenzione all’accessibilità. Offrendo un’esperienza d’uso quanto più inclusiva. Tra le sue funzionalità principali, la possibilità di leggere il contenuto della carta BIP e, per la Libera Circolazione in Piemonte, di ricaricare i titoli di viaggio a cui si ha diritto.

Anche il portale utenti BIP ha subito un restyling dell’interfaccia web,con un’attenzione particolare all’accessibilità. Il nuovo design è stato concepito, infatti, per offrire la massima fruibilità e usabilità sia su Desktop che su mobile. Un focus, inoltre, è stato dedicato all’area riservata-accessibile tramite SPID/CIE-per la consultazione dei titoli di viaggio, delle carte BIP e dell’anagrafica dell’utente.

Ma le novità non finiscono qui. Prossimamente, sul portale sarà introdotta una sezione dedicata alla richiesta di prima emissione della carta di Libera Circolazione per utenti con disabilità. Una soluzione che permetterà agli utenti di effettuare la richiesta direttamente dalla propria abitazione. Eliminando la necessità di recarsi fisicamente presso gli uffici al pubblico degli enti delegati.

Lo stile rinnovato

La nuova App e il restyling del portale web sono stati realizzati da 5T –la società partecipata. Per Regione Piemonte, da sempre coordina ed evolve il sistema BIP-e sono frutto del lavoro svolto con il coinvolgimento delle associazioniAPRI Onlus (ipovedenti), UICI (non vedenti e ipovedenti) ed ENS (non udenti) in quanto rappresentanti degli utenti. Il supporto ricevuto durante la fase di test e l’accoglienza delle segnalazioni sull’accessibilità sono state parte integrante del primo rilascio dell’app per dispositivi Applee per la versione Android.

Parola d’ordine: inclusività

Il progresso significativo nel sistema BIP rappresenta un impegno tangibile per migliorare l’accessibilità e semplificare l’esperienza degli utenti nel trasporto pubblico. L’Assessore Regionale Marco Gabusi esprime soddisfazione per il lancio dell’app iOS “BIP Piemonte” e il restyling del portale. Sottolineando l’attenzione dedicata all’inclusività: «Il nuovo capitolo nel sistema BIP è una pietra miliare nell’agevolare la vita quotidiana degli utenti, in particolare coloro con disabilità. L’app iOS “BIP Piemonte” è stata progettata con uno sguardo attento all’accessibilità, offrendo una piattaforma inclusiva per tutti. L’introduzione della sezione per richiedere la carta di Libera Circolazione online riflette il nostro impegno a rendere i servizi accessibili e convenienti» afferma l’Assessore Gabusi. Il coinvolgimento attivo delle associazioni APRI Onlus, UICI ed ENS durante lo sviluppo sottolinea la collaborazione con la comunità degli utenti. L’Assessore Gabusi ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa iniziativa. Guarda al futuro con l’obiettivo di continuare a migliorare l’esperienza dei cittadini nel sistema BIP.

Per Giuseppe Pezzetto, presidente di 5T, «E’ oltremodo motivo d’orgoglio sviluppare delle soluzioni tecnologiche che in modo concreto vanno incontro alle necessità dei cittadini cercando, per quanto possibile, di facilitarli nella vita quotidiana accrescendo la loro autonomia nell’accessibilità ai servizi. Un risultato che è stato possibile raggiungere grazie alle competenze presenti in 5T, al fattivo supporto delle associazioni nella fase di test e al sostegno della Regione Piemonte.»

Fonte: Comunicato stampa

google.com, pub-5970322842197106, DIRECT, f08c47fec0942fa0

By Redazione

Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.