Connect with us

Lifestyle

Torino: da capitale sabauda a capitale della musica

Torino sarà il palco dell’Eurovision 2022. Un’ottima occasione di ripartenza all’insegna della musica e delle bellezze sabaude.

Published

on

Torino sale sul palco o meglio diventa teatro dell’Eurovision 2022.
Sarà infatti torinese la 66esima edizione del contest europeo della musica, che dal 1956 si svolge ogni anno una diversa città europea.
Così grazie alla vittoria dei Maneskin la tappa 2022 sarà l’Italia. In lizza cinque capoluoghi: Milano, Bologna, Roma, Rimini e infine Torino che ha scalzato le altre “concorrenti”. La notizia è stata ufficializza venerdì 8 ottobre in concomitanza con l’uscita del brano Mammamia.

Strutture, facilità di trasporto e bellezze senza tempo

Tra le motivazioni che hanno portato alla scelta di Torino, con molto probabilità c’è la capacità ricettiva di Torino, grazie a numerosi hotel e strutture create per le Olimpiadi del 2006, ma anche le capacità logistiche della città: Torino è ben collegata e ogni posto è facilmente raggiungibile con diversi mezzi di trasporto, e la stessa struttura della città a pianta romana, la rende di facile percorribilità. Resta poi la vicinanza con i confini europei e non da poco la trasformazione dell’Aeroporto di Torino in hub di Rayanair, che garantisce sempre più collegamenti internazionali.
Ma forse è il terzo fattore a fare la differenza. È infatti una delle città più belle ma allo stesso tempo più sottovalutate d’Italia. Con una storia antica, un’architettura strepitosa e un offerta molto varia: dal Museo Egizio, al Museo Nazionale del Cinema fino ad arrivare al Museo dell’Automobile, Superga.

L’Eurovision come motivo di orgoglio e ripartenza per Torino

Così a sedici anni dopo le Olimpiadi Invernali, che hanno fatto conoscere la prima capitale d’Italia in tutto il mondo, si torna sotto le luci della ribalta.
Ma quali potrebbero essere i risvolti per la città da cui è partita l’Unità d’Italia?
Sicuramente mediatici. Si stima che in sala conferenza stampa saranno presenti più di mille giornalisti provenienti da tuti i paesi dell’Unione. Per non parlare dei risvolti economici. Come già accadde con le Olimpiadi, anche l’Eurovision sarà un evento di altissima portata. Nove settimane di lavoro interrotto con diverse squadre al lavoro, che a loro volta, oltre all’afflusso turistico dell’iniziativa, creerà un notevole indotto sull’economia della città.
L’Eurovision può esser quindi un ottimo punto di ripartenza per Torino: per offrire eventi e iniziative in linea con i gusti dei più giovani e attirare un pubblico sempre più vasto.
Una città tutta da scoprire che da maggio avrà come protagonista la musica internazionale.

Lo Scoprieventi

Lalàgeatelier-Dispositivi Vestimentari il nuovo progetto al Museo del Tessile

Lalàgeatelier-Dispositivi Vestimentari il nuovo progetto al Museo del Tessile

Sabato 25 marzo, alle ore 16,30, negli spazi della Fondazione e Museo del Tessile di Chieri (via Santa Clara 10/A) sarà presentato al pubblico «Lalàgeatelier-Dispositivi Vestimentari». Un progetto in residenza dell’artista Sara Conforti e di Hòferlab ass. Cult., sostenuto dalla Compagnia di San Paolo e patrocinato dall’associazione “Tessile e Salute” di Biella in collaborazione con le sue aziende certificate. Ora approda a Chieri con un […]

Advertisement

STILI CONTEMPORANEI

magia magia
Lifestyle3 mesi ago

Magia del Natale da ritrovare

Il Natale è passato, senza però portare con sé la sua magia. Da sempre il Natale è una delle feste...

Nerd Nerd
Lifestyle3 mesi ago

Il Natale dei Nerd

Arriva Natale ed è già partita la corsa ai regali. C’è una categoria di persone i cui regali sono sempre...

Focus6 mesi ago

Maestri del Gusto 2022-2023

Spazio ai Maestri! 222 imprenditori eccellenti dell’enogastronomia locale,”Maestri”, secondo Camera di commercio di Torino, Slow Food e Laboratorio Chimico

didattica al museo del tessile didattica al museo del tessile
Lifestyle12 mesi ago

La didattica al Museo del Tessile incontra vecchie e nuove tradizioni

La didattica del 2022 al Museo del tessile coniuga natura, arti tessili, tradizione e nuove sperimentazioni.

In Cucina1 anno ago

“Steak House e Macellerie d’Italia”: la prima guida per gli amanti della carne

Carnivori di tutta Italia non potete perdervi: “Steak House e Macellerie d’Italia”, la prima guida italiana dedicata a questo settore...

colore-2022-very-peri-viola-blu-colori-comunicazione-loghi-brand colore-2022-very-peri-viola-blu-colori-comunicazione-loghi-brand
comunicazione1 anno ago

Very Peri: creatività e positività per il colore dell’anno 2022

Il mondo è colore. Ogni tonalità racconta la contemporaneità ed evoca una sensazione. Le emozioni sono strettamente collegate ai colori:...

In Cucina1 anno ago

World Pizza Day: una giornata intera per celebrare il cibo italiano più amato al mondo

Napoletana, romana o con impasto integrale. Cotta a legna o su pietra, rotonda o rettangolare. In qualunque modo sia fatta...

Lifestyle1 anno ago

Patrizia Sandretto Re Rebaudengo è la “Torinese dell’anno 2021”

Il Made in Italy non riguarda solo i prodotti eccellenti del nostro territorio ma anche le personalità di spicco che...

Lifestyle1 anno ago

C’era una volta l’albero di Natale

L’origine dell’albero di Natale potrebbe risalire all’epoca dei druidi. Per i sacerdoti celti, infatti, l’abete era un simbolo di vita...

meme meme
comunicazione1 anno ago

I meme al centro di Torino: il primo evento con #memissima

C'è chi li ama, chi invece li odia: si tratta di meme. All’Off Topic, l’hub culturale più frequentato di Torino...

LoScopribenessere

6 regole per dei reni in salute

6 regole per dei reni in salute

I reni sono due piccoli organi molto importanti per il nostro corpo. Il loro compito è quello di filtrare le impurità del sangue e regolarne il pH, rimuovere le tossine e produrre alcuni tipi di ormone indispensabili per la nostra vita. Per questo è importantissimo prendersene cura, anche per evitare malattie gravi come la malattia […]

Copyright © 2022 LoScoprinotizie. Canale di informazione su attualità e politica, lifestyle, comunicazione e i Comuni del torinese e non solo.
Responsabile di redazione Debora Pasero. Via Palazzo di Città 2/b - 10023 Chieri (TO) P.IVA: 11441470017
Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni : redazione@loscoprinetwork.it Tutti i diritti riservati | Progetto LoScoprinetwork | Consulta la Cookie & Privacy Policy